Project Wingman: Frontline 59 auf PSVR 2 aus der Cockpit-Sicht

Giocato: Project Wingman: Frontline 59 per PSVR2

"Project Wingman", sviluppato da Sector D2 e Humble Games, è stato rilasciato per la prima volta nel dicembre 2020 ed è già disponibile per Microsoft Windows e Xbox One. Dopo ben tre anni, lo sparatutto ispirato a "Top Gun" riceverà una modalità campagna VR per PlayStation VR2 di Sony. Abbiamo già provato il gioco per PSVR2 alla Gamescom di Humble Games.

Molti dettagli - con alcune asperità

Come ci ha detto il team di sviluppo alla Gamescom, la modalità Campagna, progettata appositamente per PSVR2, consiste in sei nuove missioni che dovrebbero garantire ai giocatori di PS5 due o tre ore aggiuntive di divertimento, con o senza PSVR2. I controller manuali non erano supportati, invece bisogna accontentarsi del gamepad DualSense della PS5, che non è riuscito a farmi uscire dall'immersione, soprattutto perché i sensori di posizione e i grilletti a spalla sono idealmente progettati per questo genere per controllare gli impressionanti dirigibili nell'etere. Mi sono subito sentito inebriato dalla ricchezza di dettagli delle zone montuose in realtà virtuale. Particolarmente interessante: Il tracciamento oculare di PSVR2 aiuta a mirare le navi nemiche. Questo permette di concentrarsi sulle manovre e sui combattimenti nei cieli senza doversi preoccupare di innumerevoli aspetti fisici come il carburante rimanente e i numerosi strumenti della cabina di pilotaggio. Secondo gli sviluppatori, sono disponibili un totale di oltre 20 velivoli e più di 40 armi.

Project Wingman: Frontline 59 auf PSVR 2 aus der Cockpit-Sicht
Project Wingman: Frontline 59 su PSVR 2 dalla visuale della cabina di pilotaggio

Prima impressione

Personalmente, dopo venti minuti di gioco su PSVR2 stavo già sudando un po'. Tuttavia, i numerosi railgun e i lanci di missili generano una certa adrenalina. Le cuffie vibrano anche quando si incontrano gli arsenali nemici. Nella versione finale, Humble Games dovrebbe, a mio avviso, ritoccare un po' i controlli o almeno dare al giocatore una sensibilità più delicata dello stick analogico. Nella build di anteprima alla Gamescom, ci è sembrato che l'asse XY e la meccanica di accelerazione fossero ancora un po' troppo veloci. A parte alcune manovre come le capriole e i barrel roll a 360 gradi, come tester mi sono sentito un po' male.

Ma una volta che ci si abitua ai comandi e si dirige lo sguardo il più possibile verso la cabina di pilotaggio, non ci sono controindicazioni alla VR. Anche coloro che si sentono già a proprio agio nel genere dovrebbero aver bisogno di un po' meno tempo di me per abituarsi.

"Project Wingman: Frontline 59" arriverà su PSVR 2 nel prossimo futuro, ma al momento non abbiamo ulteriori informazioni da parte di Humble Games sulla data di uscita esatta. Vi terremo aggiornati".

Messaggi correlati
Gorn erscheint für PlayStation VR
Per saperne di più

Gorn presto anche per PSVR

Il publisher Devolver Digital e lo sviluppatore Free Lives hanno annunciato che il sanguinoso simulatore di gladiatori "Gorn", che ha già...
IT